Finali à la carte: la nuova frontiera dell’intrattenimento made in Netflix

E’ made in Netflix la nuova frontiera dello storytelling televisivo, una tecnologia interattiva che porterà gli oltre 93 milioni di iscritti a scegliere il proprio finale alternativo preferito.

Non ci sono limiti per il gigante dello streaming online, che già pianifica di sperimentare il Choose Your Own Adventure a fine anno sui programmi per bambini e conta di rendere operativo il nuovo strumento su tutti gli show per adulti targati Netflix . Resta da chiedersi quindi se il CEO Reed Hastings intenderà introdurre storylines alternative anche sulle serie cult già presenti nel catalogo, come Orange Is The New Black e Stranger Things, o se il servizio sarà limitato alle nuove uscite.

Un finale “alla carta”, riporta il Daily Mail, permetterà alla compagnia di esplorare nuovi territori nel campo della scrittura seriale e dell’intrattenimento.  D’ora in avanti, forse, nessuno potrà più uccidere il vostro personaggio preferito (no, neanche George R. R. Martin!).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Positive SSL