Le 10 piante per cambiare abitudini

La primavera è alle porte e, con essa, torna la voglia di sentirsi a contatto con la natura, fare lunghe passeggiate all’aperto e respirare aria pulita. Ma non sempre è possibile: i ritmi serrati della giornata ed il caos cittadino spesso ce lo impediscono. La soluzione? Si trova nel libro di Lorena Lombroso, intitolato “Giardinaggio in 15 minuti”, che offre semplici e pratiche idee per trasformare qualsiasi piccolo terrazzo in un giardino colorato.

Le 10 piante suggerite per profumare ed abbellire le nostre case sono variegate: dalle più comuni quali salvia, calendula, ortensia rampicante, dalia, ibisco, a quelle meno conosciute come l’actinidia kolomikta (parente del kiwi da frutto), il rincospermo (o “falso gelsomino”), o ancora l’esotica thunbergia (di provenienza africana), lo scultoreo bosso e la gazania dai colori vivaci.

I benefici del giardinaggio saranno molteplici: non solo una casa più variopinta, ma anche un elevato benessere psicofisico generato dal rilassamento e dalla distrazione durante la cura delle piante. Senza fatica, in modo veloce e divertente, tutti possiamo assaporare il profumo della primavera.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *