Guida per sogni e come realizzarli

Mariachiara è una studentessa, studia lettere moderne e tra poco arriverà al grande traguardo della laurea per poi proseguire con la magistrale in filologia moderna. E’ abbastanza soddisfatta della sua carriera universitaria e come afferma lei: “Mi piace veramente molto il percorso che ho intrapreso, più che dell’università in realtà, sono soddisfatta di me stessa e di come la sto affrontando”.

La fermezza è uno dei suoi punti forti e si nota anche da come si approccia alle domande, sempre in maniera decisa e ferma. Le ho chiesto proprio cosa pensasse di se stessa, se fosse fiera di se e se vorrebbe cambiare qualcosa, “Sono abbastanza fiera di me, per la mia tenacia e per il senso di responsabilità che non pensavo di avere, ma che invece ho dimostrato in questi tre anni. Si, vorrei cambiare alcune cose su di me perché nessuno è mai perfetto, vorrei essere più estroversa e meno timida, vorrei sapermi approcciare con più naturalezza agli altri e non avere sempre paura o vergogna.” Ha risposto lei.

Si definisce una ragazza con un animo un po’ sognatore e romantico, dovuto al carattere di suo padre e dovuto alle principesse della Disney che guardava ogni giorno.

Riguardo ai sogni le ho chiesto: “Quello che fai ora è il tuo sogno?”

“Da piccola sognavo di fare la maestra, l’ho sempre sognato perché mamma è maestra e quindi ho passato la mia infanzia nella scuola elementare dove lei insegna. Un altro mio sogno era diventare scrittrice, ma crescendo l’ho abbandonato, anche se non ho abbandonato la passione per i libri. Questo che faccio ora non era il mio sogno, il mio vero sogno era un altro, cioè scienze della formazione e quindi diventare maestra, ma sto cercando di adattarmi, ma posso comunque entrare nel mondo dell’insegnamento e dei ragazzi”, afferma Mariachiara.

Questo suo lato forte, da sognatrice, ma comunque con i piedi per terra dovrebbe essere da esempio per i giovani che, come lei, stanno inseguendo un sogno, ma sono troppo svogliati o demotivati. Giovani che hanno dei sogni, ma che non sanno come raggiungerlo, che non vogliono correre il rischio, non vogliono osare.

“Penso che ognuno di noi abbia le capacità per raggiungere quello che vuole. La vita presenta tanti imprevisti e dobbiamo saperli cogliere e accettare. Ci potranno condurre dove volevamo o dove non ci aspettavamo, magari un po’ come è successo nel mio caso.”

Questo è il consiglio di una giovane ragazza, con ancora mille esperienze da fare e mille ostacoli da superare, ma tutti quanti dovremmo essere più Mariachiara e saper affrontare i sogni e le varianti che la vita ci offre.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *