Riccardo Fogli, un uomo che ha vissuto: l’autobiografia

“Un uomo che ha vissuto”, così si racconta l’ex Pooh all’Arena di Giletti insieme alla moglie Karin Trentini, citando proprio il titolo della sua autobiografia dove ha deciso di svelarsi al pubblico come mai prima d’ora. Fogli è rientrato da poco dal tour d’addio alle scene che ha tenuto occupati i Pooh per tutto il 2016 in giro per l’Italia, ma non è l’unico evento eccezionale nella vita del cantante, diventato padre di Michelle all’età di 65 anni. Già il Corriere della Sera gli aveva dedicato un’intervista in occasione dell’uscita del libro, come scrive ilsussidiario.net, dalla quale emergeva un uomo soddisfatto della vita, anche se con qualche piccolo rimpianto come quello di aver lasciato i Pooh per amore, la “fuitina”, lui la chiama così, con Patty Pravo quando era appena ventitreenne. Ma il suo abbandono al gruppo, nel suo intimo, non è mai stato definitivo anche se gli ha permesso di avere più tempo libero durante la sua vita per dedicarsi ai suoi hobby come la passione per gli animali o per la natura nella sua amata Maremma. L’idea dell’autobiografia nasce dall’interesse di una casa editrice di raccontare la sua vita con la significativa partecipazione di Tommaso Labranca, o almeno così riporta rockol.it. Questo scrittore e intellettuale aveva già pubblicato parecchi libri su personaggi della canzone come Renato Zero, Freddie Mercury, John Lennon, Coldplay, Skin, ma purtroppo è mancato lo scorso agosto proprio mentre stava lavorando a questo progetto, che è stato terminato quindi da Luca Rossi. “Questo tour potrebbe portare a casa un risultato importante anche se forse non previsto, e forse nemmeno prevedibile. Ed è l’aver rimesso in circolazione, l’aver riportato alla ribalta una gran bella voce della canzone italiana, appunto quella di Fogli: al quale qualcuno dovrebbe fare subito un contratto da solista, trovandogli canzoni all’altezza (a meno che non gliele scrivano i suoi “amici per sempre”…)”, così scrive Franco Zanetti nell’introduzione alla biografia… e, comunque andrà, sarà un successo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Positive SSL