MXGP Messico: ancora Gajser!

Gajser e la sua Honda irraggiungibili. Nulla di nuovo a León. Il quarto dei diciannovesimi appuntamenti del Mondiale di Motocross si è chiuso nello stesso modo del terzo in Argentina, riferisce la Gazzetta dello Sport: con la vittoria di Tim Gajser in MXGP quando ha strappato a Cairoli il titolo di leader. Lo sloveno così avanza anche in classifica generale. Dopo 3’ il ventenne sloveno ha sorpassato Coldenhoff (caduto a metà gara) prendendo il comando e andando a vincere.

Cairoli, che dice di aver sempre fatto fatica su questa pista,  è stato costretto a rimediare una brutta partenza dal cancelletto e si è ritrovato in fondo al gruppo alla prima curva. Motoblog.it riferisce che Cairoli, a fine giornata, ha dichiarato che devono comunque migliorare per stare più vicini a Gajser: “stiamo guidando bene, ma serve migliorare in partenza e scattare dalla testa”. L’italiano della KTM e Paulin  non si sono mai attaccati a vicenda e Cairoli ha provato, invano, a mettere una costante pressione sull’avversario per indurlo all’errore. Il distacco finale è di appena 3 decimi.

La classifica generale del mondiale MXGP 2017 vede al primo posto Gajser con 156 punti, al secondo posto Cairoli con 136, poi Desalle (Kawasaky) con 119 e van Horebeek (Yamaha) con 116 al quarto posto. In quinta posizione Paulin con 112 punti e infine Bobryshev (Honda) con 111 punti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Positive SSL