Finali à la carte: la nuova frontiera dell’intrattenimento made in Netflix

E’ made in Netflix la nuova frontiera dello storytelling televisivo, una tecnologia interattiva che porterà gli oltre 93 milioni di iscritti a scegliere il proprio finale alternativo preferito.

Non ci sono limiti per il gigante dello streaming online, che già pianifica di sperimentare il Choose Your Own Adventure a fine anno sui programmi per bambini e conta di rendere operativo il nuovo strumento su tutti gli show per adulti targati Netflix . Resta da chiedersi quindi se il CEO Reed Hastings intenderà introdurre storylines alternative anche sulle serie cult già presenti nel catalogo, come Orange Is The New Black e Stranger Things, o se il servizio sarà limitato alle nuove uscite.

Un finale “alla carta”, riporta il Daily Mail, permetterà alla compagnia di esplorare nuovi territori nel campo della scrittura seriale e dell’intrattenimento.  D’ora in avanti, forse, nessuno potrà più uccidere il vostro personaggio preferito (no, neanche George R. R. Martin!).

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Positive SSL