Le quattro città europee da visitare prima dei 30 anni

Come sostiene Gael Attal, “Il viaggio è l’unica cosa che compri e che ti rende più ricco”. Per questo motivo, ecco una lista delle città europee che offrono importanti spunti per la crescita e la maturazione personale e… tanto divertimento!

  • Roma– “Conoscere il passato per capire il presente ed orientare il futuro” è fondamentale, per questo motivo una delle prime città da visitare è la culla della società occidentale.
  • Londra– la città ideale per “uscire dall’ovile”: immensa, frenetica e caotica. Ti fa prendere consapevolezza della tua posizione e delle tue possibilità, so move on!
  • Praga– città bella ed esoterica. E’ caratterizzata dal contrasto tra modernità e numerosi rimandi alla storia europea. Infatti, una visita al museo ebraico e al vicino campo di concentramento di Terezin è fondamentale per una presa di consapevolezza e per l’accrescimento personale.
  • Barcellona– città sognante e vivace. Le opere di Gaudì, sparse nella città, stimolano la creatività e l’immaginazione dei turisti. Ideale per aprire la mente alle possibilità!
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Positive SSL